Sospensione attività didattiche per venerdì e sabato e obbligo gomme antineve

scuola chiusa per neve 1' di lettura 09/02/2012 - In vista del probabile peggioramento delle condizioni meteorologiche il sindaco Romano Carancini ha emesso una nuova ordinanza che dispone per venerdì 10 e sabato 11 febbraio la sospensione delle attività didattiche delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado.

Previste per le prossime 24 -48 ore la formazione di ghiaccio e nuove ed intense nevicate seguite da basse temperature.

L’ordinanza è stata adottata anche per ridurre al minimo le situazioni di rischio e di disagio per gli studenti, per consentire ai tecnici di effettuare le opportune verifiche sullo stato di sicurezza degli stabili scolastici sia all’interno delle strutture (caldaie, eventuali perdite ecc) che all’esterno (formazione ghiaccio ecc), ed anche con l’obiettivo di diminuire il traffico cittadino, favorendo gli interventi necessari al mantenimento della transitabilità delle strade e al ripristino della percorribilità dei marciapiedi.

Lo stesso provvedimento prevede, sempre per venerdì e sabato, la chiusura del cimitero che comunque assicurerà i servizi essenziali di ricevimento ed inumazione delle salme.

Sempre per ridurre al minimo le condizioni di pericolo, l’Amministrazione comunale ha emesso una seconda ordinanza che prevede, da giovedì 9 fino al prossimo 16 febbraio, l’obbligo per tutti gli automobilisti di circolare sulle strade comunali con pneumatici da neve o catene.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2012 alle 17:46 sul giornale del 10 febbraio 2012 - 434 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, neve, scuola chiusa per neve, scuola chiusa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/u2e





logoEV