Viaggio missionario di mons. Giuliodori a Taiwan

Mons. Claudio Giuliodori 2' di lettura 14/02/2012 - È in programma fino a martedì prossimo 21 febbraio il Viaggio nella Repubblica Cinese (Taiwan) che S. E. Mons. Claudio Giuliodori, Vescovo di Macerata – Tolentino – Recanati – Cingoli – Treia, compirà assieme a Don Mario Malloni, rettore del Seminario Missionario Diocesano "Redemptoris Mater" e a Don Giovanni Battista Sun, referente dell’Associazione Centro Studi "Li Madou", su invito di S. E. Larry Wang Yu-Yuan, Ambasciatore di Taiwan presso la Santa Sede, e dei Vescovi di Taiwan.

Nel ricordo ancora vivo delle Celebrazioni in onore di P. Matteo Ricci, il vescovo Giuliodori avrà incontri nelle Università locali e farà visita ad alcuni Vescovi e, in particolare, a Don Emanuele Giammarresi e Don Mirco Chichella, missionari della Diocesi maceratese che sono responsabili di due parrocchie nella diocesi di Tainan. Dopo l’arrivo a Taipei, giovedì 16 febbraio è prevista la visita alla Curia dell’Arcidiocesi, dove si svolgerà l’incontro con S. E. Mons. John Hung Shan-Chuan, Arcivescovo di Taipei e Presidente della Conferenza Episcopale Taiwanese, Presso la Nunziatura Apostolica avrà sede poi l’incontro con Mons. Paul Fitzpatrick Russell, Incaricato Vaticano a Taipei. Oltre alla visita presso il Ministero degli Affari esteri, nella Repubblica Cinese (Taiwan), è in programma anche la tappa alla Biblioteca Nazionale Centrale. Il giorno seguente, dopo il saluto di S. E. Mons. Peter Liu, Vescovo di Gaoxiong, si visiterà anche il Centro Pastorale del Monte delle Beatitudini: seguirà l’incontro con S. E. Mons. Bosco Lin Jinan, Vescovo di Tainan, dove operano i due sacerdoti maceratesi.

Sabato 18 febbraio ci sarà poi l’opportunità di far visita ad Anping Fort, Eternal Golden Castle and Chihkan Tower; nonchè alla Missione Madre di Dio ad An Nan. Domenica 19 febbraio mons. Bosco e mons. Giuliodori presiederanno insieme la Concelebrazione Eucaristica nella parrocchia Er Kong, cui seguirà l’inaugurazione dell’opera scultorea "L’Amicizia", come segno di comunione tra le due Diocesi e di fratellanza tra i popoli. Nel ritorno a Taipei, si farà tappa inoltre nelle varie realtà parrocchiali e nelle Comunità Ancelle Madre della Misericordia in Taiwan, fondate dal canonico maceratese don Filippo Piccinini. Il viaggio si concluderà con la visita alla Fu-Jen Catholic University, dove Mons. Giuliodori terrà una relazione su: "Padre Matteo Ricci s.j.: un gigante del passato, un faro per il futuro".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2012 alle 16:04 sul giornale del 15 febbraio 2012 - 613 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, macerata, claudio giuliodori, diocesi di macerata, curia di macerata, mons.giuliodori, taiwan

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vdd





logoEV