Grande successo del Teatro Galiorka di Omsk al teatro Lauro Rossi

Tetro di Omsk 2' di lettura 20/02/2012 - Grande successo nelle Marche del Teatro Galiorka di OMSK. Uno straordinario successo ha ottenuto l’esibizione, sia presso il Teatro “Lauro Rossi” di Macerata che presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare di Ancona, del gruppo di ballo e di canto popolare russo “Teatro Galiorka” proveniente dalla città siberiana di Omsk.

Questa prestigiosa e qualificata presenza in Italia (conseguenza pratica, al pari del successo conseguito dalla nota orchestra Filarmonica Statale “Acque minerali del Caucaso” esibitasi due mesi fa circa al nuovissimo Palacongressi di Rimini – consultare notizia in data 7/12/11 http://www.consolatorusan.it/pag.php?n=92 – del grande forum culturale italo-russo http://www.consolatorusan.it/pag.php?n=88 promosso dal Consolato in collaborazione con “World Cultura” di Mosca) ha visto assistere un numeroso pubblico nel prestigioso e storico teatro maceratese grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale e del Consorzio moda ed calzatura “Multi Marche” di Monte San Giusto.

In una versione ridotta, più intima, solo canora (cori senza balletti), lo spettacolo è stato replicato al Circolo Ufficiali della Marina Militare di Ancona dinanzi ad un pubblico molto scelto in una serata elegante impeccabilmente organizzata. Gli artisti siberiani, guidati dal direttore artistico, membro emerito dell’arte russa Vladimir Vitko, hanno in entrambi i casi ottenuto un grande successo che si è risolto nella richiesta, da parte del pubblico, di numerosi bis, soprattutto dei brani musicali più noti universalmente come “Le serate di Mosca”, “Oci ciornie”,”Kalinka” e così via. Oltre all’indiscussa bravura degli artisti è stata da tutti sottolineata la straordinaria capacità coinvolgente della musica, dei canti, dei balletti russi.

La manifestazione – come sempre omaggiata attraverso il Consolato Onorario della Federazione Russa di Ancona (l’ingresso era gratuito nel primo caso, ad invito nel secondo) – denominata “Sulle ali del canto e del ballo russi” fa parte di quella “Riviera Russa” a cui è stato dato vita da sei anni e della quale è Presidente Onorario il Console di Ancona e direttrice la bravissima Edita Isakyaan di Mosca, responsabile dell’organizzazione “World Cuylture”.


da Consolato onorario della federazione russa di Ancona






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2012 alle 16:57 sul giornale del 21 febbraio 2012 - 504 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, macerata, ancona, armando ginesi, Russia, Consolato onorario della federazione russa di Ancona, vito d'ambrosio, teatro di omsk, mario paciaroni, stefano gagliardo, grazia gagliardo, circolo ufficiali marina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vtb





logoEV