Apiro: lascia un biglietto di addio, il corpo del 35enne rinvenuto nel lago

sommozzatore 1' di lettura 23/02/2012 - Scomparso da casa mercoledì mattina, un 35enne di Apiro è stato rinvenuto senza vita giovedì nel lago di Castreccioni.

L'uomo, allontanatosi da casa con l'intento di compiere l'estremo gesto, aveva infatti lasciato un biglietto alla famiglia in cui esprimeva la volontà di togliersi la vita.

Sul posto i sommozzatori dei Vigili del Fuoco che, dalla scomparsa del 35enne, avevano avviato le ricerche insieme alle forze dell'ordine e della protezione civile.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2012 alle 13:25 sul giornale del 24 febbraio 2012 - 635 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, apiro, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vB8

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV