Sequestrati oggetti con falsi marchi 'Nichel free'

Guardia di finanza 1' di lettura 24/02/2012 - La Guardia di finanza ha sequestrato migliaia di articoli di bigiotteria commercializzati con l'indicazione "Nichel free" o "Senza nichel". I prodotti in realtà avevano concentrazioni del metallo mille volte più alte del valore consentito.

Il nichel, come ricordano le Fiamme gialle, è causa di molte patologie della pelle e può essere particolarmente pericoloso sui soggetti allergici che in Italia sono stimati in circa il 30% della popolazione.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2012 alle 17:07 sul giornale del 25 febbraio 2012 - 482 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, guardia di finanza, nichel, bigiotteria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vGR