Apiro: tutto pronto per la 42° edizione del festival internazionale del folclore 'Terranostra'

Festival del Folclore 'Terranostra' 20/07/2012 - Dall’8 al 15 agosto il Comune di Apiro è pronto ad ospitare la 42° edizione del Festival internazionale del Folclore “Terranostra”.

I gruppi ospiti di quest’anno e che si esibiranno nella piazza di Apiro sono: Ecuador, Russia, Kosovo, India, Slovacchia, Benin e Cina, con il coordinamento dell’UGFM, dell’Istituto Confucio di Macerata e la partecipazione di altri enti. La manifestazione viene resa possibile dalla collaborazione tra l’amministrazione comunale ed il gruppo folcloristico Urbanitas, nato ad Apiro nel 1930, che cura la direzione artistica e seleziona direttamente la maggior parte dei gruppi che ogni anno vengono ospitati.

Oltre all’esibizione dei vari gruppi ospiti nelle serate dall’8 al 13 agosto e la serata di gala il 15 agosto, tanti sono gli eventi correlati: mostre d’arte e fotografiche all’interno del Teatro storico intitolato al Mestica; Art&Terra, la mostra mercato di prodotti tipici locali di artigianato e gastronomia, nel centro storico e per le vie del paese; stand eno-gastronomici; spettacoli vari ed animazione dopo gli spettacoli serali; schermi giganti e per proiezione in diretta degli spettacoli dal nelle principali piazze e nei punti di accoglienza del centro storico; la festa paesana del 13 agosto, dove si possono degustare i piatti tipici di ogni gruppo ospite, preparato da loro.

Nel corso degli anni tanti sono stati i riconoscimenti dati alla manifestazione, per la sua importanza sociale e culturale ed al gruppo Urbanitas per il suo impegno a far conoscere la storia, la tradizione ed il folclore delle Marche in tutto il mondo. Tra gli ultimi riconoscimenti ci piace ricordare: la Medaglia della Presidenza della Repubblica, ricevuta nel 2010 per la 40° edizione, il secondo posto conquistato quest’anno dal Gruppo Urbanitas al Concorso nazionale per i gruppi folclorici organizzato dal MIBAC, in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell'Unità d’Italia.

Inoltre lo scorso anno abbiamo avuto ben due dirette su Rai 1 della Santa Messa in mondovisione nei giorni 14 e 15 agosto e due puntate di Uno Mattina week-end girate ad Apiro, nel mese di luglio, per promuovere il territorio ed il Festival. Le novità di questa edizione 2012 sono la diretta streaming delle serate del Festival e "Terranostra in tour", con la quale porteremo gli spettacoli dei gruppi ospiti in giro per le piazze della Regione, aumentando così notevolmente la portata e la risonanza della nostra manifestazione.

Infine come è consuetudine da tre anni, la serata di Gala, quella del 15 agosto, sarà condotta da un presentatore d’eccellenza, l’inviato di Uno Mattina, il giornalista Massimo Proietto. Tutto ciò è reso possibile grazie alla sinergia dei nostri sponsor e partner che sono: la Regione Marche, la Provincia di Macerata, la Comunità Montana di San Severino, Banca Marche, la BCC di Filottrano, Fileni, Fazi Battaglia, Panatta Sport.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2012 alle 16:05 sul giornale del 21 luglio 2012 - 374 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, apiro, Comune di Apiro, festival del folclore 'terranostra'

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BR6