In archivio la mostra Le macchine di Leonardo da Vinci

23/10/2012 - Con all’attivo 4.000 visitatori, di cui 1.200 studenti per un totale di 62 classi, domenica scorsa ha chiuso i battenti la mostra Le macchine di Leonardo Da Vinci – La conoscenza quale principio di ecumenismo e di pace allestita nei locali dell’ex Upim in corso Matteotti.

Le macchine esposte, che hanno suscitato grande curiosità e interesse, appartengono all’associazione Osservatorio Monitoraggio della pace e della sicurezza territoriale di Assisi di cui è presidente il professor Giorgio Cegna. La mostra è stata organizzata dal Comitato Pro missione Kibiti – Tanzania che da anni porta vanti le opere del sacerdote missionario Padre Adalberto Galassi di Caldarola.

Nel decennale della sua morte, il Comitato ha voluto ricordare il valore morale e cristiano delle opere compiute da Padre Adalberto in trentatré annidi vita dedicata al popolo della Tanzania.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2012 alle 22:32 sul giornale del 24 ottobre 2012 - 471 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Fii