Martedì consiglio comunale per adeguamento IMU e tassa soggiorno

consiglio comunale macerata 28/10/2012 - Il Consiglio comunale è stato convocato in seduta straordinaria martedì 30 ottobre, alle ore 16.30, per l’approvazione definitiva delle aliquote Imu e dell’imposta di soggiorno per l’anno 2012, nonché la conseguente modifica dei due rispettivi regolamenti.

All’esame del Consiglio la proposta di delibera che definisce le aliquote Imu nel modo seguente:

- Abitazione principale e relative pertinenze: 4,0 per mille

- Abitazione e pertinenze in comodato gratuito a parenti entro il primo grado: 8,0 per mille

- Abitazioni locate a canone concordato (ai sensi dell’art. 2, comma 3, e 5, comma, 2 della legge 431/1998): 9,9 per mille

- Fabbricati rurali ad uso strumentale (di cui all'art. 9, comma 3-bis, del D.L. 557/93 convertito in legge 133/94): 1,0 per mille

- Aliquota di base comunale di cui all'art. 13, comma 6, del D.L. 201/11:10,6 per mille

Per quanto riguarda la tassa di soggiorno, la proposta della Giunta prevede una riduzione della stessa, che andrà un minimo di 0.50 a un massimo di 1 euro (anziché i 2 euro originariamente stabiliti), mentre il periodo di soggiorno assoggettato ad imposta passerà da cinque a tre pernottamenti consecutivi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2012 alle 15:49 sul giornale del 29 ottobre 2012 - 767 letture

In questo articolo si parla di attualità, consiglio comunale, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/FrR