Macerata e dintorni, la rassegna di teatro dialettale propone 'La presidentessa'

1' di lettura 03/07/2013 - Macerata e dintorni, la 26^ rassegna di teatro dialettale organizzata da Teatro Avis e Uilt ci riprova.. Dopo il mancato debutto della settimana scorsa a causa del maltempo, venerdì prossimo (5 luglio), sul palcoscenico della Terrazza dei Popoli, la rassegna presenterà lo spettacolo La Presidentessa di Hennequin e Veber messo in scena dalla Filodrammatica Piorachese di Pioraco su traduzione e adattamento dialettale di Luisella Tamagnini.

Si tratta di un altro grande successo della compagnia Piorachese che ha scelto un testo straordi-nariamente comico. La storia è piena di equivoci, di colpi di scena, di pazzie amorose, di infernali gelosie e soprattutto di tanta comicità che gli attori sapranno esprimere come sempre hanno dimostrato sulle tavole della Terrazza dei popoli.

La vicenda vede una avvenente soubrette che per scherzo si rifugia in casa del presidente del Tribu-nale. Scambiata per la moglie di quest'ultimo essa seduce il Ministro della Giustizia (e non solo) creando una serie infinita di equivoci e malintesi. L'opera porta con sé alcuni detti popolari come : “la giustizia non è fatta per quelli che l'amministrano” e “solo gli imbecilli seguono le tradizioni della virtù”. Insomma, almeno il finale ci riserva un felice incontro tra virtù ed onestà. Una serata veramente all'insegna del buon'umore e di una sana allegria.

Il prezzo del biglietto per assistere agli spettacoli - inizio ore 21.30 - è di 4 euro (pensionati e ragazzi 3 euro). Info: 3480741032 – 3333382254.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2013 alle 18:34 sul giornale del 04 luglio 2013 - 616 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/O24