Sferisterio: 'Cento all’opera', le prime cento persone che si prenotano possono assistere alle prove

1' di lettura 03/07/2013 - Sbirciare i lavori dell’opera in corso. Sulla positiva onda del 2012, anche per questa edizione il Macerata Opera Festival riserva agli appassionati e ai curiosi la possibilità di partecipare all’iniziativa dei “cento all’opera”.

Cento, come il numero dei consorti che finanziarono la costruzione dello Sferisterio, che prenotandosi a titolo gratuito, hanno la possibilità di assistere alle prove d’assieme e l’anteprima di una delle due opere verdiane in cartellone: Nabucco e Il trovatore.

Il progetto Incontra l’opera, prove aperte, è rivolto a tutti i cittadini, appassionati, melomani, curiosi: per aderire basta inviare una mail all’indirizzo eventi@sferisterio.it, specificando l’opera che si preferisce.
I primi cento hanno la possibilità di far parte o degli amici di Nabucco o degli amici di Manrico. Il “work in progress” viene condotto da una guida d’eccellenza: il direttore artistico Francesco Micheli. Questo è il calendario dell’iniziativa: per il Nabucco, prova di assieme il 9 luglio dalle 21 alle 23, anteprima il 16 luglio alle 21; per Il trovatore: prova di assieme il 12 luglio dalle 21 alle 23, anteprima il 17 luglio alle 21.

Ai cento fortunati viene consegnato, direttamente allo Sferisterio, il materiale per approfondire e iniziare al meglio un percorso intrigante di avvicinamento all’opera. Come lo scorso anno, per partecipare all’anteprima, occorre acquistare un biglietto dal costo di 5 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2013 alle 18:57 sul giornale del 04 luglio 2013 - 737 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, macerata, opera, Sferisterio Opera Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/O3c





logoEV