Stop al taglio delle Province: Pettinari, 'No alle demagogie'

Antonio Pettinari 1' di lettura 04/07/2013 - “La questione delle riforme istituzionali, pure necessarie, va affrontata in modo organico e responsabile, senza facili demagogie e scorciatoie”.

Così Antonio Pettinari, intervenendo questa mattina ad Abbadia di Fiastra all'assemblea generale di Confindustria Macerata, ha commentato la sentenza della Consulta che ha dichiarato l'incostituzionalità della normativa varata dal Governo Monti in materia di riforma e riordino delle Province.

“La pronuncia della Corte Costituzionale - ha dichiarato il presidente della Provincia - conferma le gravi perplessità e riserve da noi espresse in tutte le sedi istituzionali in ordine al metodo scelto dal precedente Governo per la riforma di un tassello fondamentale del sistema delle Autonomie locali. Il decreto legge - si legge nel comunicato della Consulta - è infatti un atto destinato a fronteggiare casi straordinari di necessità e urgenza, non utilizzabile, quindi, per realizzare una riforma organica e di sistema come quella prevista dalle norme censurate”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2013 alle 18:18 sul giornale del 05 luglio 2013 - 518 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, antonio pettinari

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/O5L