Macerata 2020: al via il ciclo di seminari promossi dall'Ufficio Europa

Corte dei Conti Europa 1' di lettura 08/07/2013 - Verte su “Macerata 2020: le strategie dell'Europa, le opportunità per il territorio” il ciclo di seminari realizzato dall'Ufficio Europa Integrato e Distribuito, la struttura costituita da Provincia di Macerata, Università di Camerino e Università di Macerata, Camera di Commercio e Confindustria per di realizzare un migliore coordinamento delle azioni svolte dai singoli Enti nella gestione delle politiche comunitarie.

L'iniziativa, che rientra nelle attività di formazione e informazione promosse dell'Ueid, prende il via domani (martedì 9 luglio) nella sala conferenze di Banca Marche, in via Padre Matteo Ricci.

“Strategie regionali e progetti strategici per la macro regione adriatico-ionica” è l'argomento della giornata, che si apre alle 10 con l'intervento del presidente Pettinari, a cui è affidata l'introduzione sull'avvio dell'esperienza dell'Ufficio Europa Integrato e Distribuito. “Un percorso istituzionale ed insieme progettuale - ricorda - per indirizzare, anticipandola, la programmazione regionale dei fondi comunitari 2014/2020 ed ottenere programmi funzionali alle reali esigenze del territorio; un lavoro di squadra, di idee e competenze, per intercettare risorse e proporre progetti”.

Al convegno partecipano Mauro Terzoni, dirigente delle Politiche comunitarie della Regione Marche, e Lorenzo Bisogni, dirigente regionale, responsabile della programmazione per lo sviluppo rurale delle Marche. Nel pomeriggio Germana Di Falco, di Cassiopea Sas, spiegherà come collegare idee e fabbisogni del territorio a progetti in grado di attivare i fondi strutturali europei.






Questo è un articolo pubblicato il 08-07-2013 alle 16:41 sul giornale del 09 luglio 2013 - 598 letture

In questo articolo si parla di macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Pb4