La nuova Protezione civile, convegno ad Abbadia di Fiastra

Protezione civile 13/07/2013 - La recente evoluzione normativa in materia di Protezione civile è l'argomento al centro della giornata informativa organizzata, sabato 13 luglio ad Abbadia di Fiastra, dalla Provincia di Macerata in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche integrate di sicurezza e per la Protezione civile della Regione Marche.

I lavori si aprono alle 9. 45, nella sala congressi, con i saluti di Antonio Pettinari, presidente della Provincia, e di Pietro Giardina, prefetto di Macerata.
A Roberto Oreficini Rosi, capo dipartimento per le Politiche integrate di sicurezza e per la Protezione civile della Regione, è affidata la relazione su “Le principali innovazioni normative con particolare riferimento al sistema degli Enti locali”, mentre il geometra Gianni Scamuffa, della Regione Marche, approfondirà “Le procedure operative regionali per la campagna A.I.B. 2013”.

I ruoli della Provincia e delle Comunità Montane, dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato e del Volontariato di Protezione civile nel Piano di previsione e prevenzione degli incendi boschivi verranno esaminati dai rispettivi responsabili.

Modera il dibattito Stefania Tibaldi, dirigente del Genio Civile della Provincia.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2013 alle 01:04 sul giornale del 13 luglio 2013 - 613 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PoO