Nuova scossa di terremoto: magnitudo 3.2, epicentro in mare tra Ancona e Macerata

18/07/2013 - Un' altra scossa di terremoto è stata registrata ieri sera, alle 23:21, al largo della costa marchigiana, tra le province di Ancona e Macerata. L' evento sismico, di magnitudo 3.2, è stato avvertito chiaramente dai cittadini sulla costa adriatica.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nzionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto epicentro in mare, ad oltre 20 km dalla terra ferma e una profondità di 5,3 km. Non si registrano danni a persone o cose.

Due scosse erano già state avvertite ieri dalla popolazione in provincia di Ancona, con epicentro localizzato tra i comuni di Numana, Sirolo e Porto Recanati.


di Micol Sara Misiti
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2013 alle 15:25 sul giornale del 19 luglio 2013 - 776 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, macerata, epicentro, ancona, mare, magnitudo, scossa di terremoto, Micol Sara Misiti