Macerata e dintorni torna con il teatro dialettale, in scena 'Lu scambiu'

24/07/2013 - Venerdì prossimo (26 luglio), alle ore 21.30, alla Terrazza dei Popoli vicino ai giardini Diaz, terz’ultimo appuntamento con il teatro dialettale della rassegna Macerata e dintorni organizzata dal Teatro Avis e dall'Unione Italiana Libero Teatro, inserita nel cartellone Macerata d’Estate 2013 promosso dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni cittadine.

Sul palcoscenico il gruppo teatrale Il Tiaeffe di Fermo che presenterà Lu scambiu di Wladimiro Bonifazi per la regia di Graziano Ferroni

Si tratta di una commedia brillante ed attuale di un giovane autore fermano che ha voluto fotografare una famiglia tipo alle prese con le insoddisfazioni di una moglie che prova a scambiare con il proprio marito il ruolo di casalinga con quello di commerciante. La nuova disposizio-ne delle mansioni mette in seri problemi il marito che non ha mai considerato le difficoltà di portare avanti i lavori casalinghi e.....lavare, cucinare, pulire, stirare e trovarsi ogni giorno a litigare con una suocera ancora in fregole amorose e con una figlia adolescente innamora-ta diventa un compito quasi insormontabile. Battute pungenti, situazioni imbarazzanti,equi-voci continui danno al lavoro quella fresca comicità, propria di una moderna commedia all'italiana. Un ritorno gradito al Park-si quello della compagnia fermana che sicuramente allieterà la bella serata estiva.

Il prezzo del biglietto per assistere agli spettacoli - inizio ore 21.30 - è di 4 euro (pensionati e ragazzi 3 euro). Info: 3480741032 – 3333382254.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2013 alle 18:39 sul giornale del 25 luglio 2013 - 667 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PRv