La Provincia sistema le strade più danneggiate del territorio

Lavori in corso 1' di lettura 14/08/2013 - La Provincia sistemerà i tratti stradali più deteriorati e a rischio dell'intera rete provinciale, utilizzando tutte le risorse residue destinate alla manutenzione stradale.

La decisione forte arriva, al termine della seduta di Giunta convocata dal presidente Pettinari alla vigilia di Ferragosto.

“Raschia il barile” l'Amministrazione provinciale, ma nella consapevolezza che si tratta di interventi urgenti, non più rinviabili. “Vista l'impossibilità, a causa del Patto di stabilità, di sbloccare i lavori appaltati e spendere le relative risorse disponibili in cassa - spiega Pettinari - abbiamo scelto, con grande responsabilità, di utilizzare i fondi ordinari, perché non è più possibile aspettare: i cittadini devono avere garanzie di sicurezza”.

Sono stati approvati tre progetti per un importo complessivo di 600 mila euro, che permetteranno, già da settembre, di realizzare i lavori di manutenzione delle pavimentazioni bituminose nei tratti più danneggiati delle Strade provinciali principali di tutto il territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2013 alle 23:53 sul giornale del 16 agosto 2013 - 813 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, lavori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/QGO





logoEV