Al lavoro per la terza edizione della Notte dell'Opera

1' di lettura 08/12/2013 - L’estate è lontana ma il Macerata Opera Festival, con il suo staff e il direttore artistico Francesco Micheli, è al lavoro per la terza edizione della Notte dell’Opera.

Citata da due periodici tedeschi come uno dei principali motivi per soggiornare nelle Marche, si è rivelata una serata di grande successo con oltre 50mila persone che hanno partecipano alle performance diffuse in tutti gli angoli del centro storico e dei corsi Cavour e Cairoli. Come già accaduto lo scorso anno, Francesco Micheli con il presidente dell’Associazione Arena Sferisterio Romano Carancini e l’assessore comunale alla Cultura Stefania Monteverde invitano tutti i cittadini, i commercianti e le numerose associazioni a partecipare a questa festa dell’opera, che è anche una grande festa per la città, in modo attivo, proponendo attività e progetti.

L’appuntamento, aperto a tutti, è per lunedì 9 dicembre, alle 21, al Teatro Lauro Rossi. L’incontro sarà utile per porre le basi di questa terza edizione della Notte dell’Opera, che cade nell’anno del cinquantenario della stagione lirica maceratese. Con l’occasione verrà ricordata anche l’iniziativa degli “Amici dello Sferisterio” che ci sarà il giorno seguente al Teatro della Filarmonica. Già tante le adesioni arrivate per far parte di questo gruppo di persone che mostrano quotidianamente la loro vicinanza al Macerata Opera Festival, con una notevole crescita di senso di appartenenza alla vita che caratterizza lo Sferisterio. Per iscriversi basta andare nella sezione del sito www.sferisterio.it creata ad hoc e seguire la procedura guidata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-12-2013 alle 19:06 sul giornale del 09 dicembre 2013 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, notte dell'opera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VHz





logoEV