Volley: Lube matematicamente ai Playoff 12 della 2014 Cev Champions League

1' di lettura 11/12/2013 - Con il risultato di mercoledì pomeriggio dei polacchi dello Zaksa Kedzierzyn Kozle, che hanno battuto la squadra tedesca del Friedrichshafen al tie break nella Pool G, la Cucine Lube Banca Marche è matematicamente certa della qualificazione ai Playoff 12 della 2014 Cev Champions League.

I biancorossi di Giuliani, infatti, sono a quota 11 punti nella Pool E e hanno quattro partite vinte all’attivo, mentre il Friedrichshafen (ora a quota 8 in classifica nella Pool G) ha vinto finora due partite su cinque. Dunque, anche in caso di sconfitta senza conquistare punti dei cucinieri mercoledì prossimo a Kazan e di vittoria da tre punti dei tedeschi, nel confronto a distanza tra seconde classificate tra biancorossi e Friedrichshafen la Lube sarebbe davanti proprio grazie al maggior numero di partite vinte, evitando quindi di essere la peggiore delle squadre arrivate al secondo posto nei sette gironi.

Il match in Russia resta però importantissimo per la possibilità di Zaytsev e compagni di arrivare in vetta alla classifica della Pool E vincendo a Kazan.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2013 alle 23:31 sul giornale del 12 dicembre 2013 - 578 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VSg





logoEV