Progetto europeo Leonardo 'Movnet': certificazione Europass Mobility a 37 giovani laureati

2' di lettura 12/12/2013 - Oscilla tra “buono”, “molto buono” e “ottimo”, in termini di impatto umano e di risultati professionali, il giudizio espresso dai 37 giovani neolaureati, di ritorno dall'esperienza formativa di 14 settimane fatta all'estero grazie alla Provincia di Macerata e al progetto europeo Leonardo “Movnet”.

Un gradimento testimoniato anche dal primo video sperimentale “Movnet”, realizzato in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Macerata, che racconta questa avventura attraverso foto, interviste e momenti vissuti insieme. Martedì pomeriggio, in Provincia, c'è stata la consegna, da parte dell'assessore Leonardo Lippi, dei certificati “Europass Mobility” ai beneficiari delle borse che sono state gestite dall'Ufficio Europa, in collaborazione con i partner intermediari all'estero, ed interamente coperte grazie ai circa 139 mila euro di contributo europeo ed ai 20 mila euro messi a disposizione dall'Amministrazione provinciale.

Austria, Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda e Spagna i Paesi ospitanti, dove i ragazzi hanno potuto frequentare due settimane di corsi di lingua e dedicare le altre dodici ai tirocini formativi in azienda nel settore progettuale della mobilità sostenibile, approfondendo materie come ambiente, strutture e infrastrutture, trasporti, pianificazione territoriale, comunicazione, grafica, amministrazione e management, Ong e turismo.

Alcuni di loro hanno avuto addirittura la possibilità di prolungare, a tempo determinato, il periodo di formazione-lavoro. Per il 33% dei partecipanti le principali competenze acquisite riguardano la capacità di adattamento, per il 25% l'apertura alla dimensione europea, per il 22% la comprensione all'interculturalità e per il restante 20% l'autonomia e la responsabilità. Leonardo “Movnet” rientra nelle attività promosse dall'Ufficio Europa della Provincia, in collaborazione con l'Università di Macerata, l'Università di Camerino, l'Accademia di Belle Arti, l'Università Politecnica delle Marche, Risorse Società Cooperativa di Macerata, Confindustria di Macerata, Contram, Wwf Marche, Studio Tecnico Gruppo Marche di Macerata, Tbridge (GE).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2013 alle 19:47 sul giornale del 13 dicembre 2013 - 525 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VVP





logoEV