Calcio: il Montesangiusto affida la squadra a mister Di Clemente

Pallone da calcio 1' di lettura 18/12/2013 - Il Montesangiusto affida la panchina della prima squadra, militante nel girone B di Promozione, al tecnico Maurizio Di Clemente.

Fermo da due stagioni per motivi personali, 47 anni, ritorna in corsa su chiamata del direttore sportivo Egidio Papi con cui ha alle spalle positive esperienze calcistiche. “Ho lavorato con lui alla Beretti della Maceratese –spiega Papi nell’unica intervista rilasciata sull’argomento- dove arrivammo alle semifinali nazionali col Palermo e ancora siamo stati assieme alla Samb, là guidava gli Allievi nazionali. Un uomo di mia fiducia, allenatore offensivo e soprattutto persona fuori dagli schemi come in buona parte sono anche io.”

Di Clemente prende il posto di Sergio Calcabrini che a sua volta era arrivato lo scorso maggio quando la squadra sembrava dovesse disputare il campionato di Prima Categoria. Il nuovo mister vanta, tra le altre, prestigiose esperienze alla Recanatese in Eccellenza e all’Elpidiense Cascinare in Promozione. Questo pomeriggio alle 19 dirigerà il primo allenamento al Comunale di Villa San Filippo e sabato debutterà sulla panchina rossoblu nel match di recupero a Camerino.

Di Clemente conoscerà un gruppo che nelle ultime ore di mercato è stato sfoltito dalla società. Il club ha infatti svincolato il difensore Alberto Pallotto ed il veterano –classe 1971- centrocampista ma anche difensore Marco Raffaeli. “Ora abbiamo 20 elementi in rosa –afferma Papi- pertanto saremo vigili e, se troveremo soluzioni interessanti, saremo pronti ad integrare l’organico”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2013 alle 23:45 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 838 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WfA





logoEV