Lo Sferisterio protagonista al Forum di Opera Europa

1' di lettura 24/05/2014 - Lo Sferisterio e le Marche protagoniste alla conferenza veneziana di Opera Europa, l’organizzazione internazionale che riunisce 140 teatri d’opera e festival di 37 paesi.

Il direttore artistico del Macerata Opera Festival Francesco Micheli e il sovrintendente del ROF di Pesaro Gianfranco Mariotti sono stati i relatori del convegno dal titolo “Il futuro della produzione operistica italiana”.
Molto significativo il fatto che i due teatri marchigiani siano stati scelti per questo intervento che riconosce l’eredità nel settore dell’opera lirica e al tempo stesso chiede cosa fare nel futuro.

L’incontro si è svolto ieri al Teatro La Fenice di Venezia, dove sta proseguendo la conferenza di primavera, e offre a tutti un'occasione di dialogo con i teatri italiani sull'argomento della gestione del teatro lirico al giorno d'oggi. Volto a rafforzare i legami tra istituzioni europee e ad esplorare le possibili forme di collaborazione attraverso l’analisi dei modelli produttivi e delle prospettive future, il forum rivolge quest’anno un’attenzione particolare alla situazione e al ruolo dei teatri lirici italiani, in un’ottica di sempre maggiore internazionalizzazione e integrazione europea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2014 alle 15:47 sul giornale del 26 maggio 2014 - 710 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, macerata, opera, Sferisterio Opera Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Mt





logoEV