Raccolta “porta a porta”: graduale sostituzione dei vecchi cassonetti

2' di lettura 02/07/2014 - Completata la campagna informativa e di sensibilizzazione, che ha visto la partecipazione di tanti cittadini durante le 7 assemblee pubbliche organizzate nei vari quartieri della città, la spedizione di materiale informativo ad ogni utenza, l’affissione di manifesti e la consegna dei kit di avvio, da lunedì scorso è iniziata la raccolta differenziata dei rifiuti con il metodo del “porta a porta” in tutto il territorio comunale ad eccezione, come noto, delle frazioni e dei quartieri di Collevario e Colleverde, che saranno interessati dal nuovo sistema dopo l’estate.

Per evitare disagi e consentire a tutti di prendere confidenza con le nuove regole, in questi primi giorni i vecchi cassonetti sono stati lasciati al loro posto e possono ancora essere utilizzati da chi non ha avuto modo di adeguarsi al nuovo sistema. Dalla prossima settimana, tuttavia, saranno gradualmente sostituiti dai nuovi contenitori, di dimensioni più ridotte e soprattutto destinati a raccogliere esclusivamente il vetro (di colore verde) ed i rifiuti di natura organica (di colore marrone), oltre ai contenitori gialli per i pannolini e pannoloni.

Dunque, tutti i cittadini sono invitati fin da subito a rispettare le nuove disposizioni per il conferimento dei rifiuti, lasciando i sacchetti vicino al portone della propria abitazione o della propria utenza produttiva, secondo il calendario e gli orari stabiliti, nella certezza che questi saranno raccolti dagli operatori del COSMARI; il vetro ed i rifiuti organici possono continuare ad essere conferiti nei vecchi cassonetti fino a quando non verranno sostituiti da quelli nuovi.

Coloro che abitano al di fuori del centro urbano, troveranno entro breve i nuovi contenitori a loro dedicati in prossimità dell’incrocio tra la propria contrada e la viabilità principale. IN questo periodo di transizione possono continuare a conferire i rifiuti secondo le modalità seguite fino ad oggi.

Per ogni informazione o segnalazione di disservizi, è possibile contattare direttamente il COSMARI al numero verde 800.640.323 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 14 , ed il sabato, dalle 8 alle 13) oppure al n. 0733.203.504, mentre i sacchetti ed il materiale informativo per iniziare a fare la raccolta differenziata nel modo migliore sono sempre disponibili presso lo Sportello InformAmbiente in via Lido Bastianelli (traversa di collegamento tra via Pannelli e viale Don Bosco, di fronte la Farmacia Petracci), aperto il lunedì, il mercoledì ed il sabato, dalle 9 alle 13, ed il martedì, il giovedì ed il venerdì, dalle 15.30 alle 19.30.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2014 alle 19:05 sul giornale del 03 luglio 2014 - 525 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Js