Apiro: Silvetti al Convegno regionale tra Medioevo ed architettura Sacra

Daniele Silvetti, 04/07/2014 - 'E' stato un pomeriggio di studio, ascolto e di approfondimento all'interno di uno dei luoghi più spirituali delle Marche'; così commenta Daniele Silvetti Presidente dell'Associazione di Promozione Sociale Rosslyn 1418 in merito al convegno Regionale dal titolo "Tre Codici dal Passato" che si è tenuto giovedì 3 luglio presso l'Abbazia di Sant'Urbano ad Apiro.

L'evento ha visto la partecipazione di oltre cento persone provenienti da diverse parti delle Marche oltre che del Sindaco di Apiro Scuppa. Diviso in tre momenti, l'appuntamento ha trattato in apertura del Mistero di Maria Maddalena così come codificato dai Vangeli gnostici a cura di Massimo Agostini per proseguire poi con un momento centrale musicale all'interno del quale sono state eseguite Armonie medievali con l'accompagnamento di un arpa celtica, di un Violone e di un soprano sotto il coordinamento del Professor Roberto Calosci.

Il terzo tempo infine è stato tutto incentrato sul simbolismo esoterico della Rosslyn Chapel di Scozia e sui significati architettonici comuni con l'Abbazia di Sant'Urbano attraverso una serie di proiezioni commentate da Fabrizio Mosca. L'evento è poi culminato con le conclusioni di Tiziano Busca Presidente del Clan Sinclair Italia, associazione che ha concesso il proprio patrocinio assieme al Club UNESCO Ancona e al Consiglio Regionale delle Marche.


da Daniele Silvetti
Presidente APS Rosslyn 1418





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2014 alle 19:52 sul giornale del 05 luglio 2014 - 696 letture

In questo articolo si parla di attualità, daniele silvetti, APS Rosslyn 1418

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6PG