Pollenza: XXIII Esposizione di Antiquariato, Restauro, Artigianato artistico

artigiano 2' di lettura 04/07/2014 - Sarà inaugurata sabato 5 luglio la XXIII Esposizione di Antiquariato, Restauro, Artigianato artistico di Pollenza, la manifestazione più importante dell’estate pollentina. Da 23 anni l’evento segna l’apice della tradizionale lavorazione del legno di cui Pollenza è ricca da oltre un secolo.

Conosciuta per la qualità dei restauri, per l’abilità dei decoratori e per l’antiquariato di pregio, Pollenza ha mantenuto viva questa peculiarità, anche grazie alla manifestazione che partirà domani alle 18.00 in Piazza Libertà. In questi giorni c’è fermento in paese per i preparativi all’interno delle 37 botteghe artigiane che hanno aderito a questa edizione.

Alla presenza delle autorità civili e militari sarà il Sindaco Luigi Monti a tagliare il nastro di questa edizione. Coinvolti nell’organizzazione dell’evento, oltre al Comune di Pollenza, sono la Pro-Loco Corporazione del Melograno, le associazioni locali, i Comitati di Quartiere e i cittadini impegnati su più fronti.

Ad arricchire l’edizione 2014 sarà un fitto calendario di laboratori artigianali previsti all’interno delle stesse botteghe; occasioni per assistere dal vivo a dimostrazioni del mestiere, intagli, intarsi, dorature e restauri a cura dei tanti lavoratori del legno presenti a Pollenza.

Sono inoltre previsti spettacoli e intrattenimenti tutte le sere fino al 20 luglio. S’inizierà sabato 5 con gli FBT Sound che in Piazza Libertà dalle 21.00 si esibiranno suonando classici pop della musica italiana. Domenica 6 luglio a partire dalle 8.00 si aprirà la 32° Sagra della Frittella a dell’Avis locale; alle 17.00 ci sarà un momento dedicato ai più piccoli con il clown Lucignolo, mentre alle 18.30 presso il Chiostro di Sant’Antonio si terrà il concerto di Jazzgroove Quartet. In serata alle 21.30 nella piazza centrale riecheggeranno le note di The Blitzer.

Sabato 5 luglio presso la Sala Convegni del Palazzo Comunale sarà inaugurata la mostra Il segno del Novecento – l’arte del piccolo formato curata da Alvaro Valentini. La collettiva raccoglie opere di artisti del livello di Annigoni, Brindisi, Cassinari, Crali, De Chirico, Guttuso, Licini, Monachesi, Peschi, Pomodoro, Sciltian, Sassu, oltre che una sezione dedicata a Valeriano Trubbiani. La mostra sarà visitabile fino al 20 luglio dalle 20.00 alle 24.00 nei giorni feriali e dalle 18.00 alle 24.00 nei giorni festivi e prefestivi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2014 alle 20:25 sul giornale del 05 luglio 2014 - 975 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, comune di pollenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6PO