Confidi Macerata e BCC Recanati siglano una convenzione per lo sviluppo delle aziende

Firma convenzione tra BCC Recanati e Colmurano e Confidi Macerata 2' di lettura 05/07/2014 - La Banca di Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano e Confidi Macerata - consorzio di garanzia confindustriale associato a Federconfidi - hanno sottoscritto in data 25 giugno 2014 un accordo per favorire lo sviluppo dell’imprenditoria locale.

La Banca mette a disposizione delle aziende socie del Confidi linee di affidamento per supportare i fabbisogni finanziari sia di natura corrente che collegati a progetti di consolidamento e di investimento. La BCC di Recanati e Colmurano - ha dichiarato il Presidente Alberto Niccoli - conferma la propria attenzione verso il mondo delle pmi del territorio, anche attraverso accordi come quello siglato oggi, con una cooperativa di garanzia storica e di importante emanazione associativa, che è quella di Confindustria Macerata.

La BCC di Recanati e Colmurano conta quasi 4.000 soci, opera su tutto il territorio provinciale di Macerata ed in diversi comuni della provincia di Ancona. Da sempre vicina al territorio di appartenenza ed attenta alle esigenze che esprime, la BCC ha continuato ad erogare credito alle famiglie ed alle aziende, nonostante le profonde difficoltà economiche degli ultimi anni.

Confidi Macerata – dichiara il Presidente Claudio Cristalli – amplia il novero delle banche convenzionate ad un Istituto radicato nel territorio e vicino alle nostre aziende, che detiene 13 filiali e una sede legale, direzione generale, governance tutte in loco a Recanati.

Confidi Macerata opera a favore delle Pmi industriali della Provincia e conta circa 400 aziende socie. Nata nel 1975, è emanazione di Confindustria Macerata e, ad oggi, rilascia garanzie a favore di 150 imprese per un totale di affidamenti garantiti pari a 30 milioni di euro.

Alla firma dell’accordo sono intervenuti, per Confidi Macerata, il Presidente Claudio Cristalli ed il Segretario Leonardo Ruffini, per BCC, il Presidente Alberto Niccoli, il Direttore Generale Stefano Canella ed il management dell’Istituto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2014 alle 00:29 sul giornale del 07 luglio 2014 - 798 letture

In questo articolo si parla di economia, macerata, aziende, convenzione, BCC di Recanati e Colmurano, confidi, sviluppo economico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Qy