Tolentino: celebrato il 70° anniversario della battaglia di Sforzacosta

70° anniversario battaglia di Sforzacosta 2' di lettura 06/07/2014 - Con una cerimonia semplice ma molto partecipata, nella Sala Consiliare del Comune di Tolentino, è stato celebrato il 70° anniversario della Battaglia di Sforzacosta.

La manifestazione è stata aperta dall’apposizione di una corona di alloro nel monumento ai Caduti, sito in località Piane di Chienti, ai confini con il comune di Corridonia nei pressi dell’uscita della Superstrada 77 “Sforzacosta – Macerata”, dedicato proprio al ricordo della Battaglia di Colbuccaro combattuta dai Paracadutisti della Nembo il 21 giugno del 1944, si svolge la cerimonia per l’anniversario della battaglia di Sforzacosta, uno dei momenti cruciali del processo di Liberazione del territorio maceratese e tolentinate. Il monumento, fortemente danneggiato dagli eventi calamitosi dello scorso 11 novembre 2013, è stato recuperato grazie all'intervento di un privato cittadino, Simene Seri, anche lui paracadutista, il quale ha effettuato il lavoro totalmente a proprio carico.

Nella Sala Consiliare sono intervenuti il Presidente del Consiglio comunale Mauro Scalvi, il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il Generale Pieralberto Pagoni Presidente nazionale dell’Associazione nazionale Paracadutisti d’Italia, Lanfranco Minnozzi Presidente della sezione Anpi di Tolentino, Paolo Cartechini Presidente del Consiglio provinciale di Macerata e Marco Cacciaguerra Capo di Gabinetto della Prefettura di Macerata. Erano presenti diverse autorità civili e militari tra cui ilo Capitano Cosimo Lamusta comandante della Compagnia dei Carabinieri di Tolentino, il Tenente Salvatore Della Corte della Guardia di Finanza, l’Assessore Orietta Le onori, i Consiglieri comunali Francesco Pio Colosi e Bruno Prugni. Molti i rappresentanti delle associazioni d’arma, combattentistiche.

In particolare hanno partecipato i gonfaloni dell’Associazione nazionale Paracadutisti d’Italia nazionale, del Friuli, della Lombardia, del Lazio e ovviamente delle Marche. Nel corso della cerimonia il Generale Pagoni ha anche ricordato i Marò Salvatore Girone e Massimiliano La Torre auspicando un loro rapido rientro a casa. Al termine della manifestazione il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha consegnato una targa a Simone Seri che ha provveduto al restauro del monumento che ricorda i caduti della battaglia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2014 alle 16:20 sul giornale del 07 luglio 2014 - 1268 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, battaglia di Sforzacosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/6Si





logoEV