Macerata Signora dell’Estate, il teatro dialettale di "Macerata e dintorni" fa un salto nel Far West

1' di lettura 17/07/2014 - Venerdì sera (18 luglio), alle ore 21.30, alla Terrazza dei Popoli quarto appuntamento con Macerata e dintorni – Dialetto che passione la 27^ rassegna di teatro dialettale organizzata da Teatro Avis e Uilt con il patrocinio del Comune e inserita nel cartellone della manifestazioni Macerata Signora dell’Estate.

Sul palcoscenico la compagnia Teatro Totò di Pollenza con Far Uest di Paolo Carassai che firma anche la regia dello spettacolo.

Chi l'avrebbe mai detto che anche nel Far West qualcuno parli in dialetto maceratese? Nella commedia Far Uest ci sono indiani e cowboy che si scontrano in una sperduta località dell'Arizona facendoci rivivere le epopee e le epiche lotte svoltesi nella Monument Valley e nei canyon dell'ovest statunitense. La fantasia di Paolo Carassai ha sviluppato una storia originale, esilarante, piena di colpi di scena e di tanti personaggi assolutamente spassosissimi.

Saloon, pistoleri, banchieri, capi indiani, prostitute… e chi più ne ha più ne metta in questa commedia che lascerà gli spettatori meravigliati e allegri per almeno un'ora e mezzo.

Il prezzo del biglietto per assistere agli spettacoli è di 4 euro (pensionati e ragazzi 2 euro). Info: 3480741032 – 3333382254.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2014 alle 18:42 sul giornale del 18 luglio 2014 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7m3