La madrina della 50a Stagione Lirica Lucia Annibali incontra le istituzioni

1' di lettura 18/07/2014 - Lucia Annibali, madrina della 50a Stagione Lirica dello Sferisterio di Macerata, che aprirà stasera con l’Aida diretta da Francesco Micheli, è stata accolta oggi in comune dal sindaco Romano Carancini e dalla vice sindaco Federica Curzi.

Nel corso del cordiale e amichevole incontro, presente anche Franziska Kurth dell’associazione Sferisterio, il sindaco ha dato il benvenuto alla gradita ospite della quale ha detto di aver apprezzato la grande sensibilità e forza con la quale ha saputo trasformare un’esperienza drammatica in un’opportunità e un dono capace di trasformarla e di essere un punto di riferimento per tanta gente, come lei stessa ha più volte affermato.

Le aspettative di futuro e il coraggio che Lucia Annibali rappresenta per tante persone che possono cambiare la loro vita e quella degli altri sono stati sottolineati dalla vice sindaco Federica Curzi che ha posto l’accento sulla scelta dell’amministrazione di esaltare le eccellenze del nostro territorio e le figure forti della nostra regione in ogni forma.

Al termine dell’incontro, Lucia Annibali insignita dal presidente Giorgio Napolitano dell’onorificenza dell’ordine al merito della Repubblica, ha incontrato il prefetto Piero Giardina e i rappresentanti delle istituzioni in Prefettura, in occasione della firma di un protocollo d’intesa, cui ha aderito anche il comune di Macerata, finalizzato a coordinare le azioni per fronteggiare il dilagare del fenomeno della violenza di genere.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2014 alle 19:03 sul giornale del 19 luglio 2014 - 665 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/7qD