Tolentino: fondi Ue per interventi di difesa idraulica sul fiume Chienti

soldi 2' di lettura 31/07/2014 - L’assessore alla Difesa del territorio e alle Politiche Comunitarie, Paola Giorgi, ha annunciato lo stanziamento di fondi Ue, per due interventi di difesa idraulica.

Infatti, mediante un’attenta azione di recupero di risorse disponibili all’interno del Programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale 2007 – 2013, attiva dall’inizio dell’anno e tutt’ora in corso – ha commentato l’Assessore Giorgi - abbiamo reperito un milione e 100mila euro per due rilevanti interventi a Tolentino, sul fiume Chienti, e a Senigallia, sul Misa, per ripristinare e accrescere la difesa idraulica dei due corsi d’acqua. Gli interventi sono stati individuati lo scorso marzo e le procedure propedeutiche, quali la conferenza dei servizi con gli Enti locali e i soggetti interessati all'attuazione degli interventi, per verificare se i progetti preliminari predisposti fossero in possesso dei requisiti di ammissione richiesti, si sono già svolte ed è stato quindi riscontrato che gli interventi rientrano all’interno o in prossimità di aree classificate, ad alto rischio idrogeologico, dal Piano di Assetto Idrogeologico della Regione Marche.

L’intervento di Tolentino, che sarà finanziato con 240mila euro, consentirà di ripristinare la funzionalità di una specifica opera di difesa idraulica - una difesa spondale in corrispondenza del depuratore comunale - compromessa dalle piene del fiume Chienti che si sono succedute in questi anni e in particolare quella del novembre scorso che ha eroso e quindi resi vani i diversi interventi già realizzati precedentemente.
Gli uffici preposti, sia della Regione Marche che del Comune di Tolentino hanno effettuato diversi sopralluoghi e dopo una analisi attenta e accurata sugli interventi da realizzare e dopo una conferenza dei servizi è stato dato parere favorevole ai lavori di manutenzione straordinaria e ripristino delle opere di difesa spondale esistenti a salvaguardia del depuratore intercomunale di Tolentino.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi che si sta adoperando per l’avvio dei lavori in tempi rapidi che consentiranno di mettere in sicurezza una porzione delle sponde del fiume Chienti che al momento risultano compromesse e che probabilmente non sono in grado di sopportare altre piene. Un intervento che abbiamo fortemente voluto per evitare problemi, per risanare una situazione dove si era intervenuti precedentemente e per mantenere il corso del fiume in uno stato di alta efficienza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2014 alle 18:12 sul giornale del 01 agosto 2014 - 576 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, soldi, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/714





logoEV