Civitanova: il centro del made in Macerata, con l'Isola della Bottega Italiana

 la Bottega Italiana mobile 1' di lettura 01/08/2014 - Si inaugura domenica 3 agosto a Civitanova Marche la prima Isola della Bottega Italiana, uno spazio dedicato ai prodotti degli agricoltori di Campagna Amica.

L’appuntamento, sottolinea la Coldiretti Macerata, è alle ore 10 in via Santorre di Santarosa 23, alla presenza tra gli altri, del sindaco Fabio Corvatta, dell’assessore provinciale all’Agricoltura, Giovanni Torresi, del presidente della Coldiretti provinciale, Francesco Fucili, e del direttore Assuero Zampini. L’Isola della Bottega italiana è promossa dalla Cooperativa km zero e rappresenterà una vetrina per le eccellenze del made in Macerata, tutte rigorosamente agricole al 100 per cento.

Uno dei punti di forza sarà il Marchburger, il primo panino hamburger fatto al cento per cento con carne certificata di Razza bovina marchigiana, lanciato da Bovinmarche. Ma ci saranno anche carne bovina Igp, vino, pasta, olio extravergine, marmellate, confetture e altre specialità del territorio. La Cooperativa km zero aderisce tra l’altro a Uecoop e ciò permette di realizzare sinergie interessanti con il tessuto cooperativo del territorio. L’Isola rientra nel progetto promosso dalla Coldiretti che a livello provinciale conta oltre un’ottantina di punti a marchio Campagna Amica che identifica le aziende che vendono esclusivamente prodotto agricolo, nel rispetto di determinati parametri di qualità e sicurezza, con controlli effettuati da un ente di certificazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2014 alle 19:57 sul giornale del 02 agosto 2014 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, hamburger, coldiretti macerata, marchburger, razza bovina marchigiana, panino, carne certificata, certificato di qualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/75P





logoEV