Maria Agresta indisposta, annullata la serata speciale dedicata a Giovanna d’Arco al Lauro Rossi

teatro lauro rossi 1' di lettura 05/08/2014 - Il soprano Maria Agresta ci ha comunicato che a causa dei perduranti effetti di una bronchite sarà costretta a cancellare la serata dedicata alla Giovanna d’Arco di Verdi prevista per mercoledi 6 agosto al Teatro Lauro Rossi.

“È una decisione presa davvero a malincuore perché è un progetto a cui tenevo molto” ha dichiarato la celebre artista. La serata, in linea con il tema femminile del festival 2014, avrebbe dovuto costruire intorno alle note di Verdi intonate dalla Agresta, un ritratto a tutto tondo della santa guerriera, facendo ricorso in particolare alle immagini della celebre versione cinematografica firmata nel 1928 dal regista Carl Theordor Dreyer con Renée Falconetti.

Si sarebbe dunque trattato di un altro tassello di un percorso di rinnovamento della formula per molti aspetti invecchiata del recital di canto che il direttore artistico Francesco Micheli ha intrapreso a Macerata, parallelamente al rinnovamento della formula del Gala operistico operato con le serate dedicate l’anno scorso a Beniamino Gigli e quest’anno ad Anita Cerquetti (giovedì 7 agosto), nell’intento di promuovere una più autentica comprensione dei brani eseguiti grazie a un’esplorazione del contesto storico-culturale realizzata attraverso testi, filmati, documenti.

La direzione del Festival augura all’artista pronta guarigione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2014 alle 18:59 sul giornale del 06 agosto 2014 - 503 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8eJ





logoEV