Morrovalle: Calici di Stelle, serata con la cultura del vino e con l’astronomia

Vino generico 2' di lettura 11/08/2014 - Con i calici di vino e lo sguardo alla volta celeste, Morrovalle brinda alla dodicesima edizione di Calici di Stelle, l’evento dell’enoturismo italiano più atteso dell’estate. Ogni anno la città accoglie migliaia di visitatori, turisti e amanti del bere di qualità, che arrivano nel borgo medievale per gustare le piacevoli atmosfere della serata.

In piazza Vittorio Emanuele II, a partire dalle ore 20.30, si possono scoprire le eccellenze del territorio marchigiano grazie alla partecipazione dei produttori vitivinicoli e di tipicità agroalimentari. La loro presenza rappresenta un’importante leva per la promozione turistica locale, perché raccontano storie della tradizione artigiana attraverso i loro prodotti. Su prenotazione è possibile prendere parte alla cena-degustazione sotto le stelle, curata nell’abbinamento tra i piatti e la selezioni di vini. Inoltre sono organizzati due cicli di degustazioni guidate di vini rossi e bianchi, tenuti da esperti sommelier, fruibili anche questi su prenotazione. Presente, come sempre, la società vitivinicola morrovallese “Capinera”, che sin dalla prima edizione ha dato supporto e sostenuto questa manifestazione. Quest’anno la cantina ha una novità da non perdere: lo “Spumante Capinera”, un vino rosato Brut con netti ricordi di fragolina e ciliegia, contenuto in una bottiglia elegante sulla cui pancia l’etichetta riproduce il dipinto del pittore Natino Chirico.

Tra gli stand dell’area mercato sono scelti prodotti artigianali in modo da creare un ventaglio di offerte della gastronomia marchigiana. Vi espongono aziende agricole di olio extravergine di oliva, confetture, miele, formaggi, legumi, alta pasticceria, distillati e molti altri prodotti.

L’osservazione guidata del suggestivo spettacolo stelle cadenti, con esperti e telescopi, è anche quest’anno possibile grazie all’intervento a Calici di Stelle degli Astrofili Alpha Gemini di Civitanova. Durante la serata il prestigioso Museo Pinacoteca Palazzo Lazzarini resterà aperto con possibilità di visita guidata a cura dell’Archeoclub Morrovalle.

Il messaggio chiaro che le associazioni promotrici nazionali, Movimento Turismo del Vino e Associazione Città del Vino, intendono comunicare tramite Calici di Stelle consiste nel divulgare il consumo consapevole e sicuro del vino. Per questo è prevista a Morrovalle la partecipazione dell’Unità Mobile del Dipartimento Dipendenze Patologiche. Verrà utilizzato l’etiltest monouso come strumento di prevenzione e controllo contro comportamenti rischiosi e non conformi allo spirito di Calici di Stelle.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2014 alle 19:42 sul giornale del 12 agosto 2014 - 1021 letture

In questo articolo si parla di attualità, morrovalle, comune di morrovalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8s9