Tolentino: Popsophia, al Castello della Rancia l'anteprima di #Oppureridi 2014

popsophia 2' di lettura 17/08/2014 - In attesa dell'avvio di #Oppureridi 2014, il Castello della Rancia di Tolentino inizia a prendere vita già da martedì 19 agosto, alle ore 12, con la presentazione del programma che Popsophia, in collaborazione con il Comune di Tolentino e con la Regione Marche, dedica alla filosofia dell’umorismo.

Saranno presenti la direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli, la quale illustrerà il programma dell'unico festival nazionale di riflessione critica e umorismo; i giovani pop-filosofi che prenderanno parte alla manifestazione; Alia Simoncini, autrice del trailer 2014 e infine responsabile dei contenuti multimediali, Riccardo Minnucci, per mostrare alcune anticipazioni dei suoi video incentrati sui fenomeni pop contemporanei: le fiction e i film che saranno indagati nelle quattro giornate al Castello della Rancia. Nel corso del matinée anche musica dal vivo con il gruppo Popsound, autore della colonna serata delle produzioni di Popsophia e un aperitivo finale offerto dall’Hotel 77.

In quattro giorni - dal 28 agosto al 31 agosto - numerosi intellettuali italiani saranno chiamati a Tolentino per confrontarsi sui temi della filosofia dell’umorismo, declinati in un programma vasto e multidisciplinare: dalla canzonetta alla danza, dalla fiction alla politica, dalla società all'economia. Tre mostre, i cui preparativi al castello sono già ferventi, fanno da cornice agli incontri serali. Si tratta di Opere Grafiche di Riccardo Ruggeri: un avvincente viaggio attraverso l’espressività del segno e del colore, esaltati dalla tecnologia della grafica digitale; Cartoon Fabulae di Stefano Gregori con testi di Andrea Gregori: ovvero parole e immagini, il sentire del padre Stefano che si accosta a quello di suo figlio Andrea, un flash su una mostra futura che sarà allestita a Tolentino fra poesia e pittura; Bi|Univoco di Matteo Catani in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Macerata: una video installazione che offre al visitatore un’esperienza emozionale attraverso visioni contrapposte ma corrispondenti e interconnesse tra loro, fra giochi di simmetrie, per sorridere ma anche pensare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-08-2014 alle 16:54 sul giornale del 18 agosto 2014 - 1140 letture

In questo articolo si parla di cultura, tolentino, castello della rancia, popsophia, #oppureridi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/8Df





logoEV