Volley: la Lube riabbraccia Kurek, 'Pronto e carico per la nuova stagione'

01/09/2014 - La Cucine Lube Banca Marche Treia riabbraccia Bartosz Kurek. Da oggi il campione polacco, arrivato nelle Marche in auto dalla Polonia nel corso del weekend appena trascorso, è a disposizione di coach Alberto Giuliani e si è aggregato al resto del gruppo per iniziare la preparazione in vista della stagione 2014-2015.

Kurek è il quarto elemento della nuova rosa dei campioni d'Italia al lavoro, insieme a Alessandro Fei, Hubert Henno e Natale Monopoli. Oltre ai sei atleti impegnati con le Nazionali di Italia e Serbia ai Mondiali, all'appello manca soltanto Alessandro Paparoni, che raggiungerà i compagni di squadra all'inizio della prossima settimana.

I biancorossi iniziano oggi la terza settimana di preparazione che prevede, oltre alle consuete sedute di pesi, atletica e tecnica, anche due allenamenti congiunti (giovedì e venerdì pomeriggio) che saranno effettuati al Pala Principi di Porto Potenza Picena (MC) insieme alla locale formazione della B-Chem, che parteciperà al prossimo campionato di serie A2.

"Sono felice di essere tornato e di indossare la maglia biancorossa con lo scudetto sul petto - dice il bomber polacco Kurek - Sono pronto e molto carico per questa nuova stagione con la Cucine Lube Banca Marche. C'è un po' di tristezza per non aver potuto partecipare al campionato del Mondo con la mia Nazionale, ma ovviamente tifo per i miei compagni di squadra polacchi. E spero in una finale iridata proprio tra Polonia e Italia. Inizio questa nuova stagione ritrovando in squadra gran parte dei ragazzi con cui ho vinto il titolo italiano nel maggio scorso, il cambiamento principale c'è stato nel ruolo dell'opposto, e questa nuova Lube è sicuramente molto competitiva, e proverà ad arrivare fino in fondo in tutti gli obiettivi a sua disposizione".

"Nella scorsa stagione abbiamo fatto un gran lavoro ottenendo un risultato fantastico come lo scudetto - continua Kurek - Ora siamo pronti a lavorare ancora più duramente per provare a ripeterci. Proprio questo obiettivo dovrà essere la nostra forza nei momenti di difficoltà che troveremo di fronte in una stagione lunga e piena di impegni. Sarà molto importante, inoltre, il lavoro che porteremo avanti in queste settimane che precedono l'esordio stagionale, perché potremo concentrarci sugli aspetti di tecnica individuale e effettuare una preparazione fisica meticolosa. Una bella opportunità per iniziare la stagione in maniera ottimale, per prepararci bene fisicamente e mentalmente a lottare nelle quattro competizioni che affronteremo. E la prima sfida sarà quella per la Supercoppa italiana: dopo la brutta esperienza della scorsa stagione, quest'anno sicuramente proveremo a rifarci".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-09-2014 alle 19:13 sul giornale del 02 settembre 2014 - 680 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/9aX