Treia: sorpresa a rubare in un'auto, arrestata rom 46enne

Carabinieri 01/02/2015 - Una donna rom di 46 anni, M.B., è stata arrestata dai carabinieri di Treia dopo essere stata colta a rubare in un'auto parcheggiata.

Due complici della donna sono riusciti a fuggire e sono attualmente ricercati. E' accaduto sabato sera a Treia, in contrada Moje. Secondo quanto ricostruito dai militari, i tre erano arrivati a bordo di una Lancia Y, probabilmente per effettuare alcuni colpi nelle abitazioni della zona.

La prima vittima è stata però una macchina parcheggiata nel cortile di un’abitazione. La 46enne è riuscita ad aprire lo sportello e a prendere documenti e oggetti personali, ma è stata bloccata dai carabinieri intervenuti sul posto. La donna è ora agli arresti domiciliari a Jesi.





Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2015 alle 17:17 sul giornale del 02 febbraio 2015 - 902 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, treia, furto, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeMv