Riunione della Conferenza Provinciale delle Autonomie

1' di lettura 11/03/2015 - Si è riunito ieri, nella sala del consiglio, il CAL (Conferenza Provinciale delle Autonomie) per trattare diversi importanti punti all'OdG.

Dopo le comunicazione del presidente Pettinari, inerenti alla partecipazione e alla preparazione dell'accoglienza per Expo 2015, ma soprattutto alla situazione dell'ente, al processo di riordino in atto e all'esubero del personale dipendente e della sua collocazione o ricollocazione, si è parlato di PEP (Piano di Emergenza provinciale) con riferimento al rischio dighe e alla protezione civile in genere; al terzo punto, con l'ausilio dei tecnici del settore, è stata illustrata la proposta di aggiornamento del PPAE (Programma Provinciale delle Attività Estrattive) con conseguente adeguamento delle Norme Tecniche di Attuazione e predisposizione Programma di Recupero dei siti di cava dimessi.

La seduta, cui avevano diritto di partecipazione anche i consiglieri regionali e provinciali, è stata significativa ed ha permesso anche un interessante approfondimento da parte degli stessi numerosi sindaci presenti.


“Noi continueremo a lavorare intensamente per la Provincia, soprattutto in questi momenti in cui il percorso di riordino genera preoccupazioni, come è normale che sia quando si cambia qualcosa, e nel corso del quale si stanno ridefinendo i compiti dell'ente. Proprio ora – conferma Pettinari – è necessaria la massima attenzione per il territorio, sia dal punto di vista orografico, ma soprattutto per quello che riguarda i servizi e la sicurezza per i cittadini”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2015 alle 23:31 sul giornale del 12 marzo 2015 - 526 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agB0





logoEV