Negozio di nigeriani dato alle fiamme, la rivendicazione :''Immigrati go home''

Vigili del Fuoco, pompieri 1' di lettura 15/03/2015 - Un incendio doloso ha danneggiato un negozio di generi alimentari gestito da una coppia di nigeriani in via Morbiducci a Macerata.

Le fiamme sono divampate domenica mattina intorno alle 6.30. Qualcuno ha dato fuoco ad un cassonetto dell'immondizia addossandolo alla vetrina dell'esercizio commerciale. Le fiamme, prima di venire estinte dai vigili del fuoco, hanno mandato in frantumi la vetrata e provocato danni anche all'interno del negozio e alla facciata del palazzo. Nessun dubbio sulla natura dolosa e sulla matrice razzista dell'incendio. Sul posto è stato trovato un cartello con scritto a penna "Immigrati go home". Sul caso indagano i carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2015 alle 18:42 sul giornale del 16 marzo 2015 - 949 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, razzismo, incendio doloso, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agMp





logoEV