Morrovalle: bocciata la rotonda del Parco Pegaso

rotatoria 2' di lettura 16/03/2015 - “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa in quale porto andare”, asseriva il filosofo Seneca . A Morrovalle sembra che il “Marinaio”, che OGGI amministra, abbia perso completamente la bussola per quanto riguarda capacità di realizzare progetti ed attrarre finanziamenti adeguati per realizzarli.

Durante la campagna elettorale del 2011, Rinnoviamo Morrovalle pur di vincere le elezioni promette di realizzare un copernicano Rinnovamento amministrativo, che ad oggi Montemarani e Capozucca non sono riusciti nemmeno ad iniziare, e dichiarano di voler realizzare delle Opere Pubbliche.

Tra queste la Rotonda nella nuova zona del Parco Pegaso a Trodica. L’opera viene inserita nei Piani Triennali delle Opere Pubbliche sia nel 2011, che nel 2012 e nel 2013, ovviamente spostando sempre in avanti di anno in anno la sua realizzazione. Fino a quando nel Piano delle Opere del 2014 la sua realizzazione misteriosamente scompare.

Infatti il Genio Civile della Prov. Di Macerata, nella sua relazione in merito al Piano Regolatore proposto, ne da una sonora Bocciatura perché al momento INCOMPATIBILE COL REGIME IDRAULICO DEL FOSSO BAGNOLO e DEL FOSSO TRODICA e per L’ESISTENZA di UN PONTE sul Torrente TRODICA nei Pressi.

Insomma i “”Rinnovatori”” proponevano di realizzare un’Opera che non si può fare, almeno così come da loro pensata. Naturalmente di questa Bocciatura alla cittadinanza non è stata data nessuna informazione e spiegazione, cercando come sempre di nascondere la polvere sotto al tappeto ed in barba alla tanto decantata “TRASPARENZA”. Dopo quasi 4 anni di amministrazione e non avendo realizzato nulla, né nulla lasceranno in eredità, stanno iniziando a mettere il cappello e la faccia su realizzazioni che loro non sono.

Le ricordiamo brevemente a futura memoria, perché ad ognuno vengano assegnati meriti e demeriti:
- Riqualificazione della Scuola Infanzia di Trodica nel 2012;
-Centro Aggregazione Giovanile a Trodica nel 2012;
- Nuovo Asilo Nido a Trodica nel 2014;
-Ristrutturazione del palazzo ex scuola musica di via Roma, Morrovalle 2013/2014;
-Ristrutturazione Palazzo in via S. Angelo, Morrovalle 2013/2014;
-Riqualificazione Centro storico e la realizzazione di un parcheggio presso area ex mattatoio sempre a Morrovalle.

Tutte opere progettate e con Finanziamenti per Qualche Milione di Euro già ottenuti dalla passata amministrazione, che Montemarani e soci ricevono in eredità e devono solo ratificare ed inaugurare. A Fronte di questa lista suona davvero improponibile il confronto con quanto progettato finora dalla nuova Giunta Montemarani-Capozucca che è pari a ZERO.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2015 alle 12:09 sul giornale del 17 marzo 2015 - 645 letture

In questo articolo si parla di attualità, opposizione, strada, rotatoria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agNV





logoEV