Treia: assemblea costitutiva dell’Associazione Nazionale del Gioco del Pallone col Bracciale

Sport generico 1' di lettura 24/03/2015 - Le principali realtà braccialistiche d’Italia si sono riunite nella sala convegni della venerabile Confraternita di Misericordia per siglare la costituzione dell’Associazione Nazionale Pallone col Bracciale.

Diretta dal vicepresidente della Federazione Italiana Pallapugno, Stefano Dho, e dal responsabile delle discipline affini Fipap, l’assemblea, presenti i padroni di casa della Compagnia del Pallone, la Carlo Didimi di Treia, Scalvaia, Torrita di Siena, Macrelli Faenza, Mondolfo, Macerata, ha siglato la nascita dell’Associazione che ha il principale scopo di divulgare, consolidare e recuperare la tradizione della pratica del gioco col bracciale in Italia.

Gli obbiettivi dell’A.N.Pa.B. passano anche attraverso l’organizzazione dei campionati e dell’attività giovanile, importante veicolo per la divulgazione dei valori storici e culturali e sportivi.

L’assemblea, a cui erano presenti anche il sindaco di Monte San Savino, Margherita Scarpellini, l’assessore allo sport di Treia, David Buschittari, ed il delegato Coni di Arezzo, Giorgio Cerbai, ha poi provveduto ad eleggere i componenti del direttivo provvisorio, in carica fino alla fine del 2016. Leone Cungi (Compagnia del Bracciale) e Paolo Malacarne (Torrita di Siena), per la Toscana, Gianluca Disante (Mondolfo) e un rappresentante della Didimi, per le Marche, con l’emiliano Silvano Montanari (Macrelli) ed il Piemontese Luigi Materozzi (Monferrina) con due rappresentanti della FIPAP ed uno dell’Associazione delle Città del Pallone col Bracciale, oltre al controllo dei revisori Fabio Frattini e Angelo Emiliani, avranno il compito di far muovere i primi passi alla ANPaB: “Questo è solo il punto di partenza che con gli amici toscani, marchigiani ed emiliani faremo fruttare al meglio” ha commentato il vicepresidente FIPAP, Stefano Dho, al termine dei lavori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2015 alle 15:56 sul giornale del 25 marzo 2015 - 433 letture

In questo articolo si parla di attualità, treia, Comune di Treia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahaV