Spaccio ai Giardini Diaz, arrestato un 30enne

1' di lettura 26/03/2015 - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macerata , a conclusione di una attività antidroga, hanno arrestato un 30enne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, impegnati in controlli presso i Giardini Diaz e zone limitrofe, hanno notato un giovane mentre si aggirava a piedi con fare sospetto e diverse persone che alla vista degli uomini dell’Arma si sono allontanati in fretta.

Grazie all’ausilio di altro personale tutti i soggetti sono stati fermati e controllati con esito negativo. Uno di questi, bloccato mentre si dirigeva verso piazza Garibaldi, invece è stato trovato in possesso di 15 grammi complessivi di droga (2 dosi di marijuana già confezionate e un involucro contenente 11 grammi di marijuana).

Pertanto i militari, che hanno sequestrato la droga rinvenuta, hanno proceduto con la perquisizione domiciliare rinvenendo e sequestrando 2 bilancini di precisione, un coltello per il taglio, il materiale per confezionamento e un residuo di marijuana.

Ricorrendo lo stato di flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, il giovane con precedenti analoghi è stato arrestato ed accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Giovedì mattina il Giudice del Tribunale di Macerata, nel corso del rito direttissimo, ha convalidato l’arresto e sottoposto il 30enne alla misura cautelare di obbligo di presentazione ai Carabinieri.








Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2015 alle 18:01 sul giornale del 27 marzo 2015 - 481 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, macerata, arresto, Sudani Alice Scarpini, spaccio di droga, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahio





logoEV