Morrovalle: il servizio di igiene urbana al Cosmari. Montemarani, "Più mezzi, uomini e vie interessate dal servizio"

comune di morrovalle 1' di lettura 27/03/2015 - Inizierà nel prossimo mese di aprile, da parte del Cosmari, il servizio di igiene urbana nel territorio di Morrovalle.

Tra i principali punti inseriti nell'accordo tra l'Amministrazione comunale e la società ci sono lo spazzamento delle strade cittadine ed il conseguente conferimento del raccolto nell'isola ecologica, l'importante cura delle caditoie stradali, la pulizia delle aree verdi e delle scarpate, la rimozione degli ingombranti abbandonati e le reperibilità in caso di maltempo (compreso uno specifico piano antineve). Negli atti approvati dalla Giunta è incluso anche il programma delle principali manifestazioni organizzate dal Comune.

Il personale di servizio, in particolare, dovrà collaborare fattivamente ad eventuali operazioni relative all'identificazione di coloro che conferiscono rifiuti in maniera abusiva ed alla segnalazione di casi d'inosservanza del regolamento comunale.

Il personale addetto verrà trasferito dal Comune al Cosmari.

"Siamo uno dei primi comuni della Provincia di Macerata ad aver fatto la convenzione - commenta il sindaco Stefano Montemarani - . L'Amministrazione ha inteso attivare fin da subito il servizio aggiuntivo di igiene urbana anche per ragioni di economicità e funzionalità. Nel giro di quattro anni tutti i comuni dell'Ata dovranno convenzionarsi con il Cosmari. Morrovalle vedrà salire da 4 a 5 il numero dei lavoratori impiegati, crescerà inoltre il parco mezzi a disposizione nei vari ambiti d'intervento, più vie saranno interessate dal servizio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2015 alle 16:03 sul giornale del 28 marzo 2015 - 469 letture

In questo articolo si parla di politica, morrovalle, comune di morrovalle

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahkU





logoEV