Recanati: i sindaci di Montecassiano e Montelupone all'incontro su sanità e servizi essenziali

1' di lettura 26/10/2015 - I Sindaci del territorio si sono incontrati per discutere e coordinarsi su temi centrali quali sanita' e servizi essenziali. Intorno allo stesso tavolo i sindaci di Loreto, Recanati, Osimo, Montecassiano, Montelupone, Castelfidardo ed i rappresentanti di Camerano, Porto Recanati e Potenza Picena.

E' stata espressa preoccupazione per come si stanno sviluppando gli interventi nel settore sanitario. Scarso coinvolgimento dei sindaci e dei territori ed un progressivo impoverimento che puo' mettere a rischio la salute del cittadino, specie in una zona di frontiera tra Macerata e Ancona. Non si possono sguarnire i presidi territoriali, occorre coordinarsi e dare risposte serie e responsabili. Su questo i sindaci chiedono un confronto diretto con il Presidente Ceriscioli, consapevoli delle difficolta' economiche ed organizzative ma anche determinati a chiedere un cambio di passo.

I sindaci si vogliono sempre piu' coordinare per la gestione dei servizi pubblici a partire dall'acqua, ritenendo che gli attuali ambiti territoriali, opportunamente rigenerati e resi piu' dinamici, rispondano bene alle esigenze e che sia prematuro parlare di ambito unico regionale senza avere prima concordato insieme modalita' e prospettive. Se non si parte dai territori ogni riforma e' calata dall'alto e rischia di deludere e creare ulteriori problemi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2015 alle 14:56 sul giornale del 27 ottobre 2015 - 572 letture

In questo articolo si parla di sanità, politica, osimo, camerano, loreto, recanati, porto recanati, montecassiano, Comune di Recanati, potenza picena, Montelupone, Castelfidardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apGd





logoEV