Cosmari a Ecomondo: giovedì “Il rifiuto cambia verso. Cosmari Le nuove sfide”

2' di lettura 03/11/2015 - Per il quattordicesimo anno consecutivo il Cosmari partecipa ad Ecomondo la rassegna fieristica dedicata all’ambiente, giunta quest’anno alla sua diciottesima edizione e che si tiene presso il quartiere fieristico di Rimini da martedì 3 a venerdì 6 novembre 2015.

Molti gli amministratori dei Comuni maceratesi attesi a Rimini e che grazie a Ecomondo avranno un momento privilegiato di confronto e di studio per approfondire tutti gli argomenti e tutte le esperienze presentate, anche dalle altre realtà italiane. Inoltre è prevista anche la visita di diverse scuole sia primarie che secondarie di primo e secondo grado di tutta la provincia di Macerata.

Il programma della giornata di giovedì 5 novembre prevede, oltre alla visita della fiera, come tutti gli anni, un convegno che si terrà, alle ore 10.30, presso la sala conferenze di legambiente, nello spazio dedicato alle Città Sostenibili. Quest’anno verranno presentate le nuove sfide che attendono il Cosmari per i prossimi anni, sia sul fronte dell’impiantistica che dei servizi e della riorganizzazione aziendale alla luce della recente trasformazione in srl.

“Il rifiuto cambia verso. Cosmari le nuove sfide”
Saluto introduttivo e introduzione dei lavori Rosalia Calcagnini Vice Presidente Cosmari srl, Antonio Pettinari Presidente Provincia di Macerata – ATA n. 3, Angelo Sciapichetti Assessore all’Ambiente Regione Marche.

Giuseppe Giampaoli Direttore Cosmari srl parlerà delle nuove sfide del Cosmari “Verso > il futuro”
“Il nuovo impianto per il riciclo di pannolini e pannoloni. La prima positiva sperimentazione” sarà l’argomento affrontato da Marcello Somma Sustainability & Sustainable Innovation Manager e Luciano Basti Service Logistic Leader della Fater spa.

“Esperienze di raccolta e trattamento di pannolini usa e getta” è il tema che sarà illustrato da Michele Rasera Direttore Contarina spa – Spresiano TV.
Durante il convegno si parlerà anche de “La rigenerazione dei Raee.La collaborazione tra due partner di successo: Adriatica Green Power e Cosmari”. Interverranno Simone Brunetti Direttore Adriatica Green Power spa e Francesco Pavolucci Amministratore Delegato Energo spa.
Le conclusioni saranno a cura di Francesca Pulcini Presidente Legambiente Marche e Stefano Ciafani Vicepresidente nazionale Legambiente.

A concludere l’evento la consegna all’AOM Associazione Oncologica Maceratese onlus degli utili derivati dalla raccolta differenziata degli oli vegetali a cura della Adriatica Oli e Cosmari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2015 alle 22:57 sul giornale del 04 novembre 2015 - 562 letture

In questo articolo si parla di attualità, cosmari, consorzio smaltimento rifiuti macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap2b