Tolentino: i club service in aiuto alle famiglie disagiate

1' di lettura 04/11/2015 - Un aiuto per le famiglie disagiate del Centro d’ascolto Caritas Macerata di Rampa Zara arriva anche quest’anno dai club service del maceratese. La somma di denaro pari a 1.900 euro per il centro maceratese è stata donata a mons.Nazzareno Marconi, vescovo della Diocesi di Macerata, Tolentino, Recanati, Cingoli e Treia.

La cerimonia di consegna si è tenuta, l’altra sera, dopo la messa di commemorazione dei defunti all’abbazia di Santa Maria di Chiaravalle di Abbadia di Fiastra. Oltre al Rotary di Tolentino, presieduto da Roberto Ballini, hanno partecipato tanti altri club del maceratese: Rotary Macerata presieduto da Rita Servidei; Rotary Macerata “Matteo Ricci” da Graziano Grelloni; Soroptimist International Macerata da Cristina Berthold Pambianchi; Inner Wheel International Macerata da Isabella Mori; Kiwanis Macerata da Maria Letizia Papiri; Lions Macerata Host da Gabriela Lampa; Lions Macerata Sferisterio da Graziella Calamita; Panathlon International da Roberto Toninel; Rotaract Macerata.

“Lavorare insieme da forza – ha detto il vescovo ai presidenti al termine della funzione – così occorre incoraggiare tali iniziative”. Con molta probabilità i club service maceratesi si incontreranno a breve per un incontro con mons.Nazzareno Marconi per conoscere gli obiettivi del Sinodo sulla famiglia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2015 alle 17:12 sul giornale del 05 novembre 2015 - 731 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotary club tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap4v





logoEV