Inaugurato il nuovo allestimento della hall del reparto di pediatria dell'ospedale di Macerata

2' di lettura 13/11/2015 - E' stato inaugurato venerdì mattina il nuovo allestimento della hall del reparto pediatrico dell'ospedale di Macerata donato dall'associazione La luna a dondolo, con il fondamentale sostegno di Faer Ambienti e il prezioso lavoro di progettazione e coordinamento dell'architetto Federica Ciavattini aiutata dall'illustratrice Marisa Ventura.

Il dottor Paolo Francesco Perri, primario del reparto, ha tagliato il nastro insieme a medici ed infermieri alla presenza dei volontari dell'associazione La luna a dondolo, del patron della Lube Luciano Sileoni, dell'architetto Ciavattini, dell'illustratrice Ventura, dei membri del Club Soroptimist International di Macerata e dei clown dell'associazione Il Baule dei sogni.

Il dottor Perri ha sottolineato “l'importanza di creare un ambiente più favorevole in pediatria per i piccoli pazienti”, ricordando le iniziative della clownterapia e dell'associazione La luna a dondolo, che ogni giorno regala un piacevole momento ai ricoverati attraverso i volontari che danno voce a racconti e storie con il progetto “La biblioteca nel carrello”. Il direttore dell'Area Vasta3 Alessandro Maccioni ha commentato: “Si tratta di iniziative fondamentali per stare vicino ai bambini che ne hanno bisogno”.

L'architetto Federica Ciavattini ha spiegato: “Questo lavoro nasce anche con l'intenzione di dare un piccolo spunto su quello che è il design d'avanguardia per questo tipo di ambiente dedicato all'infanzia, fatto di un'adeguata scelta di colori, delle forme e dei materiali. Per rendere ancora più accogliente questo spazio, il progetto è stato fondato sul racconto del nostro paesaggio che è fatto di colline e di case garbate. Le colline sono diventate il motivo di decorazione delle pareti e le case quello per la geometria dei mobili”.

Per l'associazione La luna a dondolo è intervenuta Katiuscia Cassetta sottolineando il prezioso ruolo della cultura e, in particolare, della lettura in questi ambienti. Infine, Christine Berthold, del Soroptimist, ha consegnato al dottor Perri alcuni libri in dono al reparto: “Abbiamo contribuito con tutti i libri che è stato possibile avere a disposizione per il proseguimento di questa piccola biblioteca che speriamo possa godere nel futuro di altre e più importante donazioni”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2015 alle 18:24 sul giornale del 14 novembre 2015 - 589 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, la luna a dondolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqqd





logoEV