Rimini: spaccio nel parcheggio di una discoteca, in manette un 34enne della provincia di Macerata

Carabinieri di notte 1' di lettura 17/11/2015 - Domenica pomeriggio i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Provinciale di Rimini hanno arrestato un 34enne pregiudicato della provincia di Macerata per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di un servizio antidroga, hanno controllato nel parcheggio di una nota discoteca riminese il sospetto, da tempo tenuto sotto osservazione.

Al termine della perquisizione personale, nella quale è stato trovato in possesso di 2 grammi di “MDMA”, suddivisa in 7 dosi, pronte per essere cedute, e di 130 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute provento dell’attività illecita, il 34enne della provincia di Macerata è stato tratto in arresto.

Lunedì mattina, con rito direttissimo, il giudice ha condannato l’uomo ad 1 anno e 6 mesi di reclusione. Pena sospesa.






Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2015 alle 00:34 sul giornale del 17 novembre 2015 - 527 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqwX





logoEV