Volley: Grebennikov, Stankovic e Podrascanin a caccia delle olimpiadi di Rio

04/01/2016 - Mentre il resto della Cucine Lube Banca Marche Civitanova è al lavoro in questa fase di pausa da impegni ufficiali, ben tre atleti biancorossi saranno protagonisti per l'importantissimo torneo europeo di qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

Il libero francese Jenia Grebennikov e i centrali serbi Dragan Stankovic e Marko Podrascanin saranno impegnati da martedì fino a domenica 10 gennaio a Berlino a caccia del pass olimpico, finore già conquistato da Italia e Usa nella World Cup dello scorso settembre, oltre al Brasile paese organizzatore e all'Argentina vincitrice del torneo sudamericano.

La Serbia è inserita nella Pool A dove affronterà Polonia (5 gennaio ore 20.30), Germania (6 gennaio ore 18.00) e Belgio (8 gennaio ore 14.00) mentre la Francia è nell'altro girone, Pool B, dove incontrerà Russia (6 gennaio ore 20.30), Finlandia (7 gennaio ore 20.30) e Bulgaria (8 gennaio ore 17.00). Le prime due di ciascun girone di incroceranno in semifinale sabato 9 gennaio, previste infine per domenica 10 gennaio la finale 3° e 4° posto e la finalissima che assegnerà il titolo e permetterà alla Nazionale vincente di staccare direttamente il biglietto per Rio 2016. Seconda e terza classificata, invece, dovranno aspettare il torneo mondiale di qualificazione olimpica, in programma nella seconda metà di maggio. Tutte le gare del torneo verranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.laola1.tv.

"Per noi è una grande opportunità - dice il centrale Dragan Stankovic - e vogliamo assolutamente dare il massimo per provare a centrare in questo fondamentale torneo il pass per le Olimpiadi di Rio 2016. Ci sono avversarie fortissime in campo, dunque prevedo sfide molto accese ma siamo consapevoli che abbiamo la possibilità di farcela. Sei giorni di battaglie dove affronteremo avversarie di livello mondiale, servirà la massima concentrazione in ogni incontro in cui scenderemo in campo. Ora sono concentrato su questi importante obiettivo, poi al ritorno sarò pronto ad affrontare la seconda parte di stagione con la maglia della Cucine Lube Banca Marche Civitanova. Abbiamo tanti impegni importanti già a gennaio, e da febbraio inizieremo anche a giocare per i trofei, vedi la Final Four di Coppa Italia da conquistare nel match di ritorno contro Latina giovedì 14 gennaio nella nostra casa, l'Eurosuole Forum di Civitanova. Spero di tornare con il biglietto olimpico per Rio in tasca, per ripartire ancora più carico in biancorosso".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-01-2016 alle 19:02 sul giornale del 05 gennaio 2016 - 619 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asck





logoEV