Volley: Parodi (Lube), 'Vogliamo crescere e ricominciare subito a vincere'

07/01/2016 - "Si è chiusa una prima parte di stagione con risultati positivi per noi - dice lo schiacciatore della Cucine Lube Banca Marche Civitanova, Simone Parodi - Innanzitutto il primo posto nel girone di Champions League, con quattro successi in altrettante gare nella massima competizione europea.

Poi il secondo posto in campionato dopo 12 gare e 10 vittorie: peccato soltanto per quelle sconfitte sul filo di lana con Modena e Trento, sfide che per un paio di palloni sarebbero potute finire nelle nostre mani. Infine non dimentichiamo l'importante successo nell'ultima gara del 2015 giocata a Latina, un 3-0 che potrebbe aprirci le porte della Final Four al Forum di Assago. Adesso, dunque, dobbiamo guardare al 2016 con altrettanta positività, grinta e voglia di fare nostre tutte le gare che ci si presenteranno davanti.

Ad iniziare proprio dal match di ritorno di giovedì prossimo 14 gennaio con Latina per i quarti di Coppa Italia. E penso anche alla partita di Champions League contro i forti polacchi del Belchatow. Ma in generale da metà mese in poi ricomincerà una fase densa di impegni da affrontare con un solo obiettivo: crescere ancora e continuare a vincere. Siamo un gruppo molto forte, e con questa consapevolezza ci tuffiamo in un 2016 che spero possa essere ricco di soddisfazioni per questa Cucine Lube Banca Marche".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-01-2016 alle 15:57 sul giornale del 08 gennaio 2016 - 663 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asgO