Volley: la Medea Montalbano inizia l'anno con una sconfitta

Montalbano volley 10/01/2016 - Comincia male il 2016 della Medea Montalbano che cade in in casa per 3-1 (14-25, 25-18, 21-25, 23-25) contro la Foris Index Conselice nell'undicesima giornata di campionato.

Uno stop pesante soprattutto per la classifica, con la Medea ferma a quota 13 punti e che vede aumentare il gap sui romagnoli, distanti ora cinque punti, e con una prestazione contraddistinta da alti e bassi, senza la necessaria continuità per avere la meglio su una squadra solida e lineare come la Foris Index, decimata dagli infortuni e rimaneggiata nella formazione ma combattiva e gagliarda. Formazione tipo per coach Bernetti con Lentini in banda insieme a Marra e approccio alla gara decisamente deficitario per la Medea con troppe indecisioni ed errori gratuiti che fanno subito pendere l'ago della bilancia per gli ospiti (11-16, 12-21) che chiudono 14-25.

Il secondo set è a ruoli invertiti con la Foris Index che non riesce mai a trovare continuità in battuta e la Medea che si prende il parziale sfruttando la fase di contrattacco e chiudendo sul 25-18. Il terzo set è nel segno dell'equilibrio con i romagnoli che riescono a prendere due – tre punti di vantaggio e nel finale sono più lucidi nello sfruttare il cambio palla, mantenendo il vantaggio fino al 25-21 finale. Quarto set sull'altalena con la Medea che parte meglio fino al più tre di vantaggio sul 12-9 e sembra dare l'impressione di arrivare al tie break ma, come già in altre occasioni, arriva un black out che rilancia gli ospiti fino al 15-20. La Foris Index non piazza però il colpo di grazie e al contrario, con un paio di errori grossolani, permette alla Medea di rientrare fino al meno uno sul 21-22.

Come nel terzo set però i romagnoli sono più lucidi nel finale e grazie a tre primi tempi consecutivi di Bellloni chiudono set e partita sul 25-23. Una piccola impresa per la squadra di Del Federico, uno stop pesante per la Medea, incapace di far valere il fattore campo e di sfruttare le importanti defezioni tra gli ospiti. Prestazione contraddistinta da troppi alti e bassi e scarsa lucidità nei momenti cruciali, aspetti sui quali lavorare in palestra e da correggere in vista dell'immediato futuro con le sfide di Carpi e in casa contro Ferrara che chiuderanno il girone di andata, al termine del quale si potrà trarre un primo bilancio di questa stagione.

Montalbano-Foris Index Cm Cati 1-3 (14-25, 25-18, 21-25, 23-25)

MEDEA MONTALBANO: Molinari 9, Di Florio 16, Marra 9, Rino 2, Fiori 4, Lentini 5, Cacchiarelli (libero), Del Gobbo, Sarnari, Scuffia 2, Cenci 3. N.e. Medei, Paterniani. All.: Bernetti.

FORIS INDEX CM CATI: Cerquetti 10, Sasdelli 3, Calarco 10, Belloni 13, Garavini 5, Dalmonte 17, Scarpi 1, Bendandi. N.e. Rota. All.: Del Federico.

ARBITRI: Mazzocchetti e Tucci.

NOTE. Battute vincenti: Montalbano 4, Conselice 8. Battute sbagliate: Montalbano 13, Conselice 16. Muri: Montalbano 9, Conselice 7. Errori: Montalbano 21, Conselice 16.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2016 alle 16:18 sul giornale del 11 gennaio 2016 - 791 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, Montalbano volley, Medea Montalbano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asmg





logoEV