Tennis: solo cinque games per Camila Giorgi nel match contro una rinata Bouchard

Camila Giorgi - Australian Open 2015 14/01/2016 - HOBART (AUSTRALIA) - Si ferma ai quarti l'avventura al WTA di Hobart per Camila Giorgi. L'azzurra lotta solo nel primo set ma si deve poi arrendere ad una rinata Bouchard per 6-3, 6-2. La maceratese vola ora a Melbourne, dove tra pochi giorni si alzerà il sipario degli Australian Open.

Il torneo di Hobart perde anche la sua testa di serie numero 2. Esce infatti, Camila Giorgi, superata per 6-3, 6-2 da una Bouchard che sembra aver recuperato la forma e l'intensità degli anni migliori.

Già nel primo set, l'azzurra parte male, ritrovandosi subito sotto 0-3: tanti gli errori commessi a causa di un gico troppo forzato e sempre giocato al limite. E' comunque Camila, nel bene e nel mare, a comandare ogni scambio e così, con attacchi profondi e prime di servizio potenti, si riporta sotto fino al 3-2. Ma è un fuco di paglia.

La Bouchard nel sesto gioco tiene il servizio, appoggiandosi ai colpi della maceratese e poi brekka ancora aiutata da un doppio fallo di Camila. Sul 2-5 la Giorgi inizia a tirare forte ogni colpo, senza però una tattica ben precisa: così, dopo aver chiuso l'ottavo game con un rovescio lungolinea, subisce ancora il controbreak.

Il secondo set si apre con un break dell’italiana seguito dall’immancabile controbreak della canadese che però questa volta non si lascia più recuperare. Camila invece inizia ad inanellare un errore dopo l'altro e Genie Bouchard chiude 6-2, qualificandosi per le semifinali dove incontrerà la Cibulkova.

L'azzurra ora si recherà a Melbourne per il primo slam stagionale: l'Australian Open dove nel 2015 raggiunse il terzo turno.





Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2016 alle 18:46 sul giornale del 15 gennaio 2016 - 1033 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, tennis, camila giorgi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asv0





logoEV